martedì 10 dicembre 2019    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
     
 
    

 

UN APPLAUSO PER LA SIGNORA LUCIA

Il ricordo di Lucia Galletti sarà per sempre custodito nel cuore delle sue innumerevoli ex allieve.

Lucia è stata prima ballerina alla Scala negli anni 50/60, si è diplomata all’Accademia Nazionale di Danza di Roma e ha poi dedicato la sua vita all’insegnamento della danza classica.

La notizia della sua morte alla fine di una lunga e intensa vita ha fatto riaffiorare ricordi lontani ma sempre vivi.

Sì, perché le ore di lezione di danza alla sala Pro Busto non si dimenticano... Tutte schierate alla sbarra in body rigorosamente nero e scarpette rosa ad eseguire gli esercizi che mostrava con eleganza.

Come dimenticare il suo bastone nero lucido con il pomolo d’avorio, le sue scarpette sempre intonate al colore dell’abito, il ciuffo bianco in mezzo si capelli corvini, il té delle 17 e la sigaretta col bocchino, il timbro della sua voce e soprattutto gli occhi verdi felini coi quali fulminava ad ogni errore...

Per tutte è stata lei la scintilla che ha acceso la fiamma della passione per la danza; una fiamma che per qualcuna è diventata incendio, per altre brace, ma è sempre rimasta accesa e che accomuna tutte nel suo ricordo.

L’ aretè è nata col suo nome (si chiamava ASD Lucia Galletti) perché è a Elisabetta Seratoni che lei ha passato il testimone nel 2005. Nella foto la signora Lucia al suo primo saggio da spettatrice.

“Ricordo ancora che al termine di quello spettacolo avevo un groppo in gola... lei salì sul palco raggiante come sempre e abbracció me e Barbara. Ricordo il calore di quell'abbraccio!” dice Elisabetta.

E allora applaudiamo tutti insieme nel ricordo della scintilla!

 
 
     
Associazione Sportiva Dilettantistica aretè
Presso Fondazione Bandera per l’Arte - Via Andrea Costa 29 - 21052 Busto Arsizio (VA)
Tel. 339.6910855 - www.arete-oltreladanza.it - asd.arete@libero.it